[happy][carousel][10]

Monday, 11 September 2017

Amazon ❤ Wishlist libresca

08:56:00

Con la speranza di poter essere utile per qualcuno condivido alcuni dei libri dalla mia wishlist. ❤ Vorrei pubblicare queste wishlist settimanalmente, dividendoli per ambiti, quindi libri, cose cartopazzose, bellezza etc. Che ne pensate?
Buon shopping!


❤ http://amzn.to/2xUexUe




❤ http://amzn.to/2eSQMHk



❤ http://amzn.to/2xTsNwp



❤ http://amzn.to/2ja90p7



❤ http://amzn.to/2xb2wfa



❤ http://amzn.to/2jbkFUv



❤ http://amzn.to/2xRayGT




❤ http://amzn.to/2vKFPuO



❤ http://amzn.to/2xRfUC8




❤ http://amzn.to/2j9IqN2












*Sono affiliata ad Amazon, quindi quando acquisterete uno o più articoli tra questi link percepirò una piccolissima commissione che amazon mi fornirà in buoni spendibili sul sito.
Buoni che saranno spesi con lo scopo di arricchire il blog e il canale di contenuti sempre interessanti ed originali.

Monday, 4 September 2017

100 Good Vibes Challenge ❤ L'inizio

10:41:00
Oggi è ufficialmente iniziata la 100 Good Vibes Challenge. Come avrei potuto non dedicarle un post? Parlandovi magari anche di come quest'idea è nata?

Partiamo dal principio, partiamo da cos'è scattato in me quel mese di aprile che mi ha fatto decidere di compiere questa piccola pazzia.
Forse alcuni di voi lo sanno già, che cerco di indirizzare il mio canale youtube alla condivisione della positività oltre che tutte le passioni creative che condivido con voi. Da qui è nata la voglia di poter condividere quello che nel tempo mi ha aiutata maggiormente ad essere più positiva, perchè no. Non sono sempre stata così. Certo sono sempre stata una tarantola super energica, ma non sempre positiva.
E in un percorso per me difficile nel quale ho messo in discussione tutto, ogni singola parte della mia vita ho scoperto questo 'strano fenomeno' chiamato crescita personale. Da qui tra letture profonde, documentari, video, ma soprattutto libri ho iniziato a vivere la mia vita sotto un altro spirito.
Con un sentimento nel cuore che non era più di rabbia, perchè avevo capito che IO ero padrona di decidere se arrabbiarmi, intristirmi o vivere un evento negativamente o sfruttare la stessa energia per qualcosa che invece mi avrebbe fatto bene e quindi essere più positiva. E no, non è stato affatto facile all'inizio, specie perchè come ben sapete il 2016 non è stato un anno facile per nessuno. E di cosine non proprio belle sono successe anche a me, ma quella che probabilmente ricorderò con grande amarezza è stata la rottura con me stessa. Perchè l'aver messo in discussione tutto è come se mi avesse fatto rompere una relazione con me stessa dopo anni di convivenza con quello spirito, con quelle passioni che avevo tanto coltivato. E tra cose perse e altre ritrovate, tra cadute, batoste, lacrime e pugni allo stomaco sono arrivata a pensare che basta.
Ho deciso di stare bene perchè è più sano per me, per la mia vita.
Ho deciso di non voler più cercare in modo assiduo un'etichetta, perchè in fondo chissenefrega se mi etichettano in base a ciò che faccio? Perchè non posso semplicemente essere Valy che fa quello che fa perchè le piace? Senza la pretesa di essere chiamata grafica, illustratrice, scrittrice, blogger, youtuber o altro?
Quindi eccomi. Finalmente arrivata alla scelta di condividere con voi tutte quelle cosine, quei gesti che nel tempo ho compiuto e che mi hanno aiutata a dare alla mia vita un'impronta decisamente positiva. Cercando di lamentarmi di meno, anche delle piccole cose, come per esempio il tempo. E io non amo la pioggia, io vivo di sole, ma c'è qualcosa di bello, di affascinante anche nella pioggia quindi perchè sprecare del tempo a lamentarsi e non cercare di prendere quel che di bello la pioggia ci dà? Tipo l'aria fresca dopo un'estate afosa?
Oppure cercando di affrontare qualsiasi problema cercando di viverlo come se fosse un cambio di programma, non come problema.
E questi sono solo alcuni esempi. Avrete modo di vedere dalla challenge, che le cosine che vi propongo sono cose semplici, cose che potete svolgere ogni giorno, tra l'accompagnare i bambini a scuola o l'andare al lavoro.
Be, ecco. Forse ho divagato un po', ma il processo che mi ha portata a creare questa challenge è lungo ed ha il semplice scopo di condividere positività. Perchè la positività è contagiosa e condividerla ci fa bene al cuore😘❤



La creazione della 100 Good Vibes Challenge

Quando decisi finalmente di mettermi davvero all'opera nella creazione di quest'iniziativa passai ogni giorno a scrivere, cancellare, modificare e riscrivere tutti i 100 punti della challenge in modo che fossero fattibili per tutti e che non puntassero magari verso un interesse solo femminile, o solo maschile. Volevo che la felicità fosse condivisibile da tutti. Quindi ogni punto della challenge è dedicato alla positività e alla serenità. La sfida positiva è per tutti! 


Perchè 100 Good Vibes Challenge? 


Sicuramente è di facile intuizione. 100 per via dei giorni, Good Vibes perchè ha lo scopo di circondarci di vibrazioni positive, di vibrazioni buone e che ci fanno stare bene. 


Come si inizia la 100 Good Vibes Challenge?

La Challenge inizia oggi ufficialmente. Lunedì 4 Settembre 2017.
Ma tutti possono iniziare quando vogliono, anche tra una settimana, un mese, un anno! Purchè la si inizi sempre di lunedì! Ci sono alcune cose che sono create apposta per 'cascare' di domenica. 


Vi lascio al primo video
Inizia la Challenge: Primo video! 


Ci tengo a ringraziare tutti coloro che decideranno di partecipare, e di far parte di quest'iniziativa un po' particolare, ma mirata a farci star bene.
Grazie per l'entusiasmo che avete dimostrato e che state dimostrando! 


Se vuoi condividere i tuoi progressi e far parte di una community positiva insieme agli altri partecipanti, ci trovi sul Gruppo facebook 100 Good Vibes Challenge





Se ti piacciono i contenuti del mio blog e ti va di supportarmi passa su ko-fi ed offrimi un caffè virtuale

Thursday, 24 August 2017

WonderPills ✦ Pillole di quotidianità

14:12:00
Penso ci sia un certo fascino nell'entrare in punta di piedi nella vita di una persona, perchè ti permette a piccoli passi di entrare nella sua quotidianità.
Cosa che voglio iniziare a fare con le WonderPills. Prendervi per mano e accompagnarvi in quel marasma confusionario che è la mia testa, che si, ovviamente si rispecchia nella mia vita. Ma voglio farlo a modo mio. Trasmettendovi piccole perle di positività e speranze.




In questi giorni sono anche riuscita a trovare i quaderni perfetti dove iniziare nuovi progetti, alcuni di lavoro altri di crescita personale.
In particolare ho scoperto una tecnica, penso si possa chiamar così, sì, che mi sta aiutando tantissimo a buttar via ogni pensiero negativo, a buttar fuori tutto.
Ve ne parlerò nel prossimo don't worry be hippie, se vi va! ;)


Nuovi progetti che sembrano star diventando sempre più reali, e sapete no com'è? 
Quando sembra che la giostra inizi a girare, lenta, e poi più veloce, sempre più veloce. E inizia così il circolo virtuoso in cui un'idea tira fuori l'altra e quindi finite per diventare una centrifuga di idee incasinate e mescolate tra loro e cercate di fermarvi per mettere ordine e da quell'ordine vengono fuori altre idee.
Ecco. In questo momento della mia vita è così che le cose stanno andando. 
Tanti progetti, anche personali che al momento ho un attimo messo in stand-by per concentrarmi meglio nello studio, perchè ovviamente non ho smesso, e in fondo lo sappiamo che non si smette mai di studiare, perchè non si smette mai di imparare. 


In questi ultimi giorni ho segnato altri due appuntamenti di lavoro e altri tre progetti per il nuovo mese. A dimostrazione del fatto che per alcuni il 'nuovo anno' inizia a settembre. No? Anche per voi è così?
L'emozione si fa grande mentre la punta della penna corre sulla carta segnando lavoro dopo lavoro, cliente dopo cliente, progetto dopo progetto.
E uno dei precedenti progetti che posso svelarvi è che mi trovate finalmente anche su matrimonio.com, pronta a creare partecipazioni personalizzate, ma anche inviti, bomboniere e tanto altro.



E poi c'è quella piccola parte di sfogo, che dà vita a personaggini divertenti e che non hanno alcuna pretesa di essere presi sul serio, anzi. 
Quando capita che la coltre di pensieri sulla testa si fa pesante è uno dei modi che mi aiuta a sfuggire alla realtà, che mi aiuta a creare qualcosa di irreale, ma positivo. Che riesce sempre a darmi un sorriso, perchè ogni tanto è una necessità quella di aprire la porta a quei mondi fantastici che fino ad oggi sono stati racchiusi solo nella mia testa. 



Se ti piacciono i contenuti del mio blog e ti va di supportarmi passa su ko-fi ed offrimi un caffè virtuale

Tuesday, 1 August 2017

♥ Weekly Planner Avocadina | AGOSTO 2017

11:36:00
Come promesso vi rivelo uno dei progetti dedicati ad Avocadina. Visto il successo dei wallpaper per cellulari non ho potuto resistere dal ricrearla come weekly planner in modo che vi possa accompagnare con gioia durante la programmazione delle vostre giornate.
Il file lo trovate qui di seguito. Cliccate sull'immagine per stamparla.
Nel caso vi piacesse l'idea questo sarà un appuntamento fisso mensile, quindi attendo con trepidazione i vostri pareri! ♥
Taggatemi mostrandomi i vostri planner una volta stampati!!
Vi auguro una buona giornata e ci rivediamo
alla prossima crezione!







Se ti piacciono i contenuti del mio blog e ti va di supportarmi passa su ko-fi ed offrimi un caffè virtuale

Monday, 24 July 2017

Labbra color fragola // Recensione tinta labbra Avon

09:25:00

È da un po' che non vi recensisco prodotti riguardanti il make up, ma di questa tinta labbra ve ne ho parlato moltissimo nei video, quindi ho deciso di farvene una breve recensione.


La tinta labbra in questione è quella di Avon, precisamente nella colorazione strawberry. Mi incuriosiva la particolare stesura con pennarello e la colorazione che sembrava essere davvero molto pigmentata. Inoltre per il prezzo veramente irrisorio non ho potuto che cedere. All'incirca €6,50


Si presenta sotto forma di pennarello, cosa che sulle prime può sembrar strana. Sopratutto quando stendi il colore per la prima volta, sembra davvero di pasticciare con gli uniposca. Ma la profumazione non è malvagia. Mi ha ricordato moltissimo la vodka alla fragola(non che sia buona da bere) ma come profumazione per un rossetto direi che non è male, no?
La stesura, come mi aspettavo, è semplicissima, anche per chi come me ha labbra sottili e deve usare sempre il pennellino perchè si esce fuori dai bordi ad uno sbattito di ciglia.
Ma soprattutto vorrei parlarvi della durata, che è poi la cosa che mi ha sconvolta di più, in positivo eh?
Messa al mattino è durata fino a dopo pranzo senza problemi, con tanto di spuntini nel mezzo. Ho iniziato a voler ritoccare un pochettino nel pomeriggio, verso le 16 circa.


Ho adorato anche la colorazione molto carica, perchè ricorda davvero le fragole come pigmentazione.
Se ve lo consiglio?
Assolutamente sì, come lo consiglierei ad un'amica.
Certo, magari le prime volte vi troverete a dover fare amicizia con quello che sembra davvero un pennarello, ma se vi va di provare buttatevi senza timore!


Se ti piacciono i contenuti del mio blog e ti va di supportarmi passa su ko-fi ed offrimi un caffè virtuale

Sunday, 23 July 2017

Regali della domenica ❤ Avocadina per voi sul cellulare

10:09:00


Solo per il semplice fatto che è domenica e c'è il sole oggi la mia mattinata inizia serena.
Anche se è da un po' che pensavo di farvi un regalo, ed è da un po' che pensavo a cosa avrei potuto regalarvi concentrandomi su qualcosa che volevo vi trasmettesse gioia e positività.
Quindi io e Avocadina siamo qui oggi perchè abbiamo unito le forze creando per voi due wallpaper per cellulare scaricabili gratuitamente qui di seguito!
Scegliete quello che più vi fa sorridere! Fateci sapere qual è il vostro preferito e se lo scaricherete non dimenticate di condividere la foto del vostro cellulare con Avocadina e taggarci su instagram con l'hashtag #avocadina o su facebook! Le foto più carine saranno condivise poi sulla pagina facebook WonderValy 

A voi gli schermi adesso!


WonderValy


Se vuoi sostenere i miei progetti con un caffè


Follow me on INSTAGRAM

Posts

Recent

About Me

About Me
About me Facebook
She needed a hero, so that's what she became.